ATP Esercizio
Richiesta estensione validità abbonamento
Carta Verde annuale

Dati personali

Recapiti di riferimento

Dati abbonamento

carta verde

Informativa ai sensi degli artt. 12, 13 e 14 del Regolamento (UE) 2016/679 "GDPR"

Ai sensi degli artt. 12, 13 e 14 del Regolamento (UE) 2016/679 ("GDPR"), ATP Esercizio S.r.l. ("ATP"), in qualità di Titolare del trattamento, desidera informare gli utenti sulle finalità e sulle modalità del trattamento dei Dati Personali di coloro che richiedono la compensazione tramite il sito web www.atpesercizio.it (il "Sito Web"). La presente informativa costituisce un'integrazione rispetto all'informativa contenuta nella "privacy policy" pubblicata sul presente Sito Web e reperibile nella sezione dedicata, alla quale ATP Vi prega di fare riferimento per i dati e le informazioni relative al Titolare del Trattamento, al Responsabile del Trattamento e al Responsabile della Protezione dei Dati e per tutte le ulteriori informazioni previste ai sensi degli artt. 12, 13 e 14 del GDPR non diversamente specificate nella presente informativa.

1. Fonte e tipologia di Dati Personali raccolti, finalità e basi giuridiche del Trattamento


1.1. Dati forniti dall'interessato o da terzi

I dati trattati da ATP sono forniti, con le modalità di seguito indicate, direttamente dall'Interessato. L'invio facoltativo, esplicito e volontario di messaggi di posta elettronica agli indirizzi e-mail indicati sul Sito, l'effettuazione di chiamate ai nostri call center o l'utilizzo di servizi di messaggistica comporta l'acquisizione da parte di ATP dei dati anagrafici e dei dati di contatto dell'utente, nonchè degli altri Dati Personali forniti mediante tali comunicazioni.
In via generale, le categorie di Dati Personali trattati da ATP comprendono:
  • i dati anagrafici (es. nome e cognome) dell'utente che richiede la compensazione;
  • i dati di contatto (es. telefono e indirizzo e-mail) dell'utente che richiede la compensazione;
  • i dati relativi all'abbonamento intestato all'utente che richiede la compensazione.
Il conferimento dei dati personali inseriti nel form è obbligatorio. In caso di mancato, parziale o inesatto conferimento dei Dati Personali richiesti potrebbe pertanto non essere possibile dar corso alla richiesta e/o alla gestione della compensazione.
I Dati Personali così acquisiti sono trattati esclusivamente al fine di elaborare la richiesta di compensazione.
I Dati Personali sono altresì trattati nei limiti in cui ciò sia necessario per rispettare gli obblighi di legge gravanti su ATP, in particolare in materia civilistica, contabile, fiscale, turistica o di sicurezza e controllo dei viaggiatori.


1.2. Dati di navigazione e cookie

Per informazioni inerenti ai dati di navigazione e cookie si prega di prendere visione dell'informativa contenuta nella "privacy policy" pubblicata nel presente Sito Web e reperibile nella sezione dedicata.

2. Modalità di Trattamento e periodo di conservazione

Il trattamento dei Dati Personali avviene mediante strumenti manuali, informatici e telematici, con logiche strettamente correlate alle finalità sopra evidenziate e, in ogni caso, nel rispetto delle cautele, delle garanzie e delle misure necessarie prescritte dalla normativa di riferimento, volte ad assicurare la riservatezza, l'integrità e la disponibilità dei dati medesimi, nonchè ad evitare danni, siano essi materiali o immateriali. Nel caso in cui i Dati Personali dell'Interessato non siano raccolti direttamente presso lo stesso, il Titolare, ai sensi dell'art 14, lettera g) del GDPR, informa che non sono posti in essere processi decisionali automatizzati, compresa la profilazione di cui all'art. 22, paragrafi 1 e 4.
I trattamenti di cui alla presente informativa sono effettuati per il tempo strettamente necessario a gestire la richiesta dell'utente e a fornire il servizio richiesto. Successivamente, i Dati Personali potranno essere trattati per la durata strettamente necessaria a far fronte agli adempimenti imposti al Titolare dalle leggi nazionali e/o comunitarie, ad esempio a fini civilistici e fiscali, salvo in caso di contenziosi, ispezioni o accertamenti di ogni genere che ne giustifichino il prolungamento.

3. Categorie di soggetti ai quali i Dati Personali possono essere comunicati o che possono venirne a conoscenza

In aggiunta a quanto specificato nell'informativa pubblicata sul presente Sito Web e reperibile al link https://www.atpesercizio.it/privacypolicy.php, ATP, per il perseguimento delle finalità sopra descritte, si riserva la facoltà di comunicare i dati ai destinatari appartenenti alle seguenti categorie:
  • Autorità competenti e, in generale, soggetti, pubblici o privati, con funzioni di rilievo pubblicistico (es.: Agenzia delle Entrate, Autorità Giudiziaria, in ogni caso solo nei limiti in cui ricorrano i presupposti stabiliti dalla normativa applicabile);
  • soggetti che effettuano servizi di acquisizione, lavorazione ed elaborazione dati;
  • soggetti che svolgono servizi di fornitura, gestione e manutenzione di procedure e sistemi informatici, di reti di comunicazione e di sistemi di protezione e sicurezza;
  • soggetti che svolgono attività di archiviazione della documentazione e data-entry;
Laddove tali soggetti, per le finalità sopra indicate, trasferiscano Dati Personali verso un Paese non appartenente all'Unione Europea, le competenti Autorità giudiziarie o governative potrebbero avervi accesso in base alle locali disposizioni di legge.
I soggetti appartenenti alle categorie sopra annoverate operano in totale autonomia come distinti Titolari del Trattamento, o come Responsabili nominati da ATP (l'elenco aggiornato dei Responsabili del Trattamento è disponibile presso la sede di ATP e può essere richiesto inviando una comunicazione ai dati di contatto riportati nell'informativa pubblicata sul presente Sito Web e reperibile nella sezione dedicata).

4. I diritti dell'interessato e le modalità di esercizio degli stessi

ATP informa che l'Interessato ha diritto, nei limiti prescritti dal GDPR, di chiedere al Titolare del trattamento:
  • l'accesso ai dati personali che lo riguardano e la ratifica o la cancellazione degli stessi;
  • la limitazione del trattamento dei dati che lo riguardano o di opporsi al loro trattamento;
  • il diritto alla portabilità dei suoi dati.
I suddetti diritti potranno essere fatti valere dall'Interessato scrivendo ad ATP all'indirizzo di posta elettronica o a mezzo posta ordinaria a ATP Esercizio S.r.l. con sede legale in Via Conturli 53, 16042 Carasco (GE).
Per ulteriori informazioni circa i diritti riconosciuti all'Interessato dal GDPR si prega di prendere visione dell'informativa contenuta nella "privacy policy" pubblicata nel presente Sito Web e reperibile nella sezione dedicata.

5. Diritto di reclamo

Qualora l'Interessato ritenga che il trattamento dei suoi Dati Personali avvenga in violazione di quanto previsto dal GDPR, questi ha il diritto di proporre reclamo al Garante, come previsto dall'art. 77 del GDPR stesso, o di adire le opportune sedi giudiziarie (art. 79 del GDPR).

Art. 26 della L. 15/68 - Sanzioni Penali -

Le dichiarazioni mendaci, la falsità negli atti e l'uso di atti falsi nei casi previsti dalla presente legge sono puniti ai sensi del codice penale e delle leggi speciali in materia. A tali effetti, l'esibizione di un atto contenente dati non più rispondenti a verità equivale a uso di atto falso e le dichiarazioni rese ai sensi dei precedenti articoli 2, 3, 4, 8 e autenticate a norma dell'articolo 20 sono considerate come fatte a pubblico ufficiale.
Inoltre, ove i reati indicati nei precedenti commi siano commessi per ottenere la nomina ad un pubblico ufficio o l'autorizzazione all'esercizio di una professione o arte, il giudice, nei casi più gravi può applicare l'interdizione temporanea dai pubblici uffici o dalla professione o arte. Il pubblico ufficiale che autentica le sottoscrizioni o al quale sono esibiti gli atti ammonisce chi sottoscrive la dichiarazione o esibisce l'atto sulla responsabilità penale cui può andare incontro in caso di dichiarazione mendace o di esibizione di atto falso o contenente dati non più rispondenti a verità. Nella denominazione di atti usata nei precedenti commi sono compresi gli atti e documenti originali e le copie autentiche contemplati dalla presente legge.